III Convegno Nazionale

L’ATTIVITA’ FISICA DI GENERE PER LA SALUTE DELLA DONNA

Pietrasanta, Chiostro di S. Agostino
Via Sant’Agostino, 1
Sabato 26 ottobre 2019

L’Attività Fisica di Genere è una nuova disciplina di grande interesse e molteplici applicazioni nell’ambito delle Scienze Motorie Applicate e adattate alla salute della persona in età evolutiva, adulta e anziana nei due sessi. Il movimento impostato su basi scientifiche e ben condotto ha indicazioni specifiche e di comprovata valenza nella prevenzione primaria e secondaria di molte “malattie croniche non trasmissibili” dovute ad insufficiente attività fisica. L’insufficiente attività fisica raggiunge i livelli più elevati nei Paesi ad alto reddito, ma livelli molto alti si stanno registrando anche in alcuni Paesi a medio reddito; in Italia riguarda soprattutto tra le donne. L’Attività Fisica di Genere è una “rivoluzione culturale” contro la banalizzazione del movimento e a favore della professione svolta dai laureati in Scienze Motorie. In questo terzo incontro annuale promosso da Fidapa BPW Versilia vengono affrontate alcune problematiche che traggono incredibili benefici dall’attività fisica adattata alle esigenze di salute della donna.

Evento realizzato in collaborazione con

Centro di Coordinamento Regionale per la Salute e la Medicina di Genere

Patrocini

Provincia di Lucca, Comune di Pietrasanta, USL Toscana Nord-Ovest, LM in Scienze e tecniche dello Sport e delle attività motorie preventive e adattate Università degli Studi di Firenze, Ordine dei Medici Lucca, Comitato Italiano Scienze Motorie, Società Medico Chirurgica Lucchese, Fondazione FIRMO, Fondazione ARPA, Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna e di Genere ONDA

Responsabile Scientifico: Elena Martinelli